Migliorare sito e-commerce

Migliorare sito e-commerce

Ottenere traffico organico per un normale sito web è difficile ma è ancora più difficile per i siti Web di e-commerce.
Stai competendo con migliaia di altri siti Web che vendono prodotti simili. P

E’ necessario pianificare attentamente i modi per aumentare la visibilità organica, che migliorerà il traffico di ricerca organico e, infine, le vendite.

Come possiamo il traffico di ricerca organico per il tuo sito di e-commerce?…

Contenuti di qualità

Per la SEO, è importante pubblicare regolarmente nuovi contenuti e nello stesso tempo, non è possibile ridurre la qualità dei contenuti.

Il vantaggio di avere un sito Web di e-commerce è che puoi sempre produrre nuovi contenuti in termini di descrizioni di nuovi prodotti, prezzi, offerte, ecc. I

Incoraggia i tuoi clienti a scrivere recensioni.

Questo è anche un ottimo modo per avere nuovi contenuti ogni giorno. Puoi persino avviare un blog per fornire ai tuoi clienti guide all’acquisto, tutorial sui prodotti e altro ancora.

Curabitur non erat quam, id volutpat leo. Nullam pretium gravida urna et interdum. Suspendisse in dui tellus. Cras luctus nisl vel risus adipiscing aliquet. Phasellus convallis lorem dui. Quisque hendrerit, lectus ut accumsan gravida, leo tellus porttitor mi, ac mattis eros nunc vel enim. Nulla facilisi. Nam non nulla sed nibh sodales auctor eget non augue. Pellentesque sollicitudin consectetur mauris, eu mattis mi dictum ac. Etiam et sapien eu nisl dapibus fermentum et nec tortor.

Aggiornare la tua ricerca per parole chiave

La ricerca per parole chiave è una delle parti più importanti della SEO.

Molti pensano che sia più facile per le aziende di e-commerce decidere le parole chiave in quanto devono utilizzare solo parole chiave in base ai prodotti che vendono. Ma tendono a dimenticare che possono esserci diversi tipi di query di ricerca per lo stesso prodotto, di cui non si può sempre tener conto.

Si può utilizzare Google Keyword Planner per la ricerca di parole chiave

Oltre a potenziali parole chiave alternative verrà mostrata anche anche il volume di ricerca e il numero di offerta per le parole chiave, che aiuta a capire meglio il peso.

MIGLIORARE IL PROFILO DI BACKLINK

I backlink sono estremamente importanti per una migliore classifica SERP.

Per questo è necessario lavorare al di fuori del tuo sito Web e creare backlink tramite post di altri utenti,sui social media, post sponsorizzati, ecc.

PAROLE CHIAVE A CODA LUNGA (long tail)

Spesso si sottovaluta il potere delle parole chiave a coda lunga perché normalmente hanno volumi di ricerca più piccoli.

Ma sono altamente pertinenti, quindi utilizzarli può ottenere traffico rilevante.
Questo può anche aiutare a ridurre la frequenza di rimbalzo poiché le persone che visitano il tuo sito attraverso quei risultati di ricerca sono altamente pertinenti.

È molto difficile ottenere voti alti per parole chiave brevi come “bagnoschiuma” o almeno potrebbe richiedere molto tempo.

Invece potrebbe non essere  così difficile ottenere un rango più elevato per qualcosa di più specifico come “bagnoschiuma alla calendula rosa :-)” che è una parola chiave a coda lunga e altamente pertinente.

MISURARE E MIGLIORARE

Oltre a seguire tutti i suggerimenti sopra riportati per migliorare la visibilità della tua ricerca, dovresti anche disporre di analisi per vedere se il tuo SEO funziona.

Utilizzare Google Analytics per visualizzare il tuo traffico giornaliero, mensile e annuale e, naturalmente, le tue fonti di traffico. Tieni d’occhio la frequenza di rimbalzo per vedere cosa funziona e cosa no.

Dovresti anche fare un’analisi comportamentale dei tuoi visitatori. Vedi quanto tempo medio trascorrono sul tuo sito Web e su quali pagine. Se la frequenza di rimbalzo è ancora elevata, scopri da quale pagina stanno lasciando il tuo sito Web e ottimizzalo.

Per le aziende di e-commerce, è molto importante analizzare i carrelli abbandonati e indagare sui motivi reali che li stanno dietro. Ottieni quante più informazioni possibili per capire cosa porta il traffico al tuo sito Web e poi lavora su di esso.

 

Condividi questo post