fbpx

L’importanza di un certificato SSL

L’importanza di un certificato SSL

Il certificato SSL viene utilizzato principalmente per proteggere le transazioni con carta di credito e le credenziali di accesso. Tuttavia, sta diventando anche una caratteristica essenziale per l’installazione su quasi tutti i siti web.

Google non contrassegnerà un sito Web protetto da SSL come non sicuro e aumenterà il suo posizionamento SEO. I visitatori considereranno tali siti Web affidabili. SSL protegge anche i siti dagli attacchi di phishing volti all’intercettazione dei dati. In questo articolo, rispondiamo a 8 domande comuni su SSL per aiutarti a decidere se hai bisogno o meno di un certificato SSL installato sul tuo sito.

1. Che cos’è un certificato SSL?

SSL (Secure Sockets Layer) è un protocollo che crittografa i dati e crea una connessione sicura tra un server web e un browser; vale a dire, SSL protegge la comunicazione tra un sito Web e un utente. Le informazioni che stanno scambiando sono illeggibili dal provider di servizi Internet, dall’amministratore WI-FI e da altri. Garantisce che le credenziali di accesso, i dettagli della carta di credito e altri dati sensibili siano crittografati.

Quando un sito web ha installato SSL, il suo indirizzo inizierà con “https” invece di “http”, dove la “s” significa “sicuro”. Inoltre, la maggior parte dei browser mostrerà un’icona a forma di lucchetto verde. Ad esempio, guarda la barra degli indirizzi di questa pagina: Dizzain.com preferisce utilizzare connessioni sicure.

connessione crittografata

2. SSL è davvero necessario?

In genere, i certificati SSL vengono installati nelle pagine utilizzate per inviare informazioni riservate. Le pagine con indirizzi che iniziano con “https” vengono solitamente utilizzate per effettuare pagamenti o per fornire informazioni private nei moduli online. Se prevedi di accettare pagamenti sul tuo sito, ti verrà richiesto di utilizzare SSL: i sistemi di pagamento non permetteranno ai tuoi clienti di pagare senza proteggere i loro dati.

Sta diventando sempre più comune crittografare non solo singole pagine, ma anche interi siti Web, principalmente per fornire sicurezza e aumentare la fiducia dei visitatori. Tutti i siti che il team Dizzain ha recentemente sviluppato hanno certificati SSL. Inoltre, il 60% dei nostri ex clienti che continuiamo a supportare ha crittografato i propri siti Web.

3. Quando SSL non è cruciale?

Un blog medio o un semplice sito Web senza prodotti e senza moduli da compilare con dati sensibili di solito non ha bisogno di essere crittografato. Tuttavia, se ti interessa il ranking della tua pagina e desideri coinvolgere più visitatori, ricorda che Google è un grande fan della sicurezza e aumenta il ranking delle pagine che utilizzano HTTPS.

Secondo Daria Tokareva, consulente SEO capo di Seologist : “Accessorizzare” il tuo sito Web con SSL migliora il tuo appeal di ricerca vocale e aumenta le tue possibilità di posizionarti in alto per le ricerche “OK Google”! Con Voice Search che dovrebbe assumere il controllo di Keyboard Search nel 2020, è giunto il momento di iniziare a fare questo piccolo ma importante passaggio a HTTPS, per ottenere un vantaggio competitivo sui concorrenti online quando arriverà il momento di Voice Search.

4. Perché è importante installare un certificato SSL?

certificato ssl

Innanzitutto , protegge i tuoi dati. Creando una connessione sicura tra server e browser, protegge le informazioni inviate dagli utenti, comprese le informazioni di accesso, le password, gli indirizzi e-mail e, naturalmente, le informazioni sulla carta di credito. Né il visitatore né il proprietario del sito web vogliono che questi dati vengano in alcun modo compromessi.

In secondo luogo , aumenta il posizionamento SEO nei motori di ricerca. Google vuole che tutto sul Web sia protetto e raccomanda l’uso di SSL per proteggere i siti e gli utenti. Il browser Chrome di Google indica se gli indirizzi dei siti web iniziano con “https”. Se utilizzi Chrome, potresti aver ricevuto un messaggio “Non sicuro” invece di essere connesso a una home page come previsto. Per incoraggiare l’installazione di SSL, Google aumenta il ranking di ricerca dei siti Web con un flusso di dati crittografato: non importa se il tuo sito Web raccoglie effettivamente o meno informazioni riservate.

Infine , SSL promuove la fiducia dei visitatori. Un sondaggio condotto nel 2019 da John Cabot ha rilevato che il 46% degli intervistati non inserirebbe i propri dati personali in un sito Web non sicuro, mentre il 64% ha affermato che lascerebbe immediatamente un sito Web del genere.

5. Ci sono degli svantaggi nell’utilizzo di SSL?

Attualmente, ci sono alcuni validi motivi per cui non vorresti installare SSL per il tuo sito web. Un possibile svantaggio dell’utilizzo di SSL è il suo costo. Di solito, dovrai acquistare un certificato SSL. Il prezzo dipenderà dal numero di domini e sottodomini coperti dal certificato e dal livello di verifica dell’identità scelto. Inoltre, dovrai rinnovare periodicamente il certificato. Alla scadenza, gli utenti riceveranno un messaggio che il sito Web non è più sicuro (questo può accadere anche quando SSL non è installato correttamente).

In passato, i siti Web che utilizzavano HTTPS erano noti per il caricamento lento. Pertanto, i certificati SSL venivano installati solo per le pagine di pagamento. Tuttavia, oggi non dobbiamo più preoccuparci dei limiti di velocità.

6. SSL proteggerà il mio sito dagli hacker?

I siti Web con dati crittografati possono essere attaccati con la stessa frequenza di quelli senza crittografia. I certificati SSL non proteggono i siti dagli hacker; impediscono l’intercettazione dei dati, ad esempio tramite un attacco di phishing. È possibile fare clic sul collegamento a un sito Web clonato che può persuadere a compilare moduli con informazioni sensibili come informazioni di accesso e password, numeri di cellulare, indirizzi e informazioni finanziarie.

7. Come posso installare un certificato SSL?

Un’autorità di certificazione (CA) può emettere un certificato SSL. Puoi acquistarne uno da un’azienda di cui ti fidi, incluso l’host in cui hai registrato il dominio. È anche possibile ottenere un certificato gratuito. Ad esempio, un certificato di Let’s Encrypt è considerato attendibile nella maggior parte dei browser.

Sia i certificati gratuiti che quelli a pagamento hanno lo stesso livello di crittografia ma variano nel tipo di supporto tecnico. Avendo le competenze necessarie, puoi installare SSL da solo. Una CA commerciale implementerà SSL per te.

Ci sono tre fasi principali per l’acquisto e l’installazione di SSL. Innanzitutto, è necessario generare una CSR (richiesta di firma del certificato). CSR è un messaggio che invii a un’entità certificato per convalidare le informazioni per l’emissione di SSL al fine di acquistarlo. In secondo luogo, dopo aver inviato la CSR, si verifica il dominio facendo clic sul collegamento nell’e-mail e la CA crea il certificato. Infine, puoi installare un certificato emesso e aggiornare il tuo sito per utilizzare HTTPS.

Diversi host hanno automatizzato il processo di installazione di SSL. Ad esempio, WP Engine offre diverse opzioni per proteggere un sito. Puoi installare un certificato gratuito da Let’s Encrypt, o uno RapidSSL convalidato dal dominio a pagamento, o un certificato che hai già o che desideri acquistare da terze parti. A proposito, il certificato emesso dal tuo host si rinnoverà automaticamente dopo la scadenza.

8. Esistono diversi tipi di certificati SSL. Quale dovrei scegliere?

Diversi tipi di certificati SSL ti consentono di scegliere esattamente le funzionalità di cui hai bisogno. Sebbene ogni tipo di certificato fornisca lo stesso livello di crittografia, variano nel numero di domini e sottodomini di cui disponi, in come l’entità del certificato verifica la tua identità e, naturalmente, nel prezzo.

Condividi questo post